::Video:: #forzaDora, aggiornamento e ringraziamenti!

Dora evidenza

Ecco il video #forzaDora anche se riguardandolo dovrei farmi forza io (mi commuovo e vi chiedo scusa!)
Ho deciso di pubblicarlo, come ho già detto, perché mi piacerebbe fare coraggio alle persone che in futuro si troveranno nella mia stessa situazione.
Io ai tempi ho cercato informazioni e conforto online e non ho trovato nulla (parlo in particolare della tracheotomia canina).
Dedico questo video a tutte le persone che mi sono state vicine in quei giorni (anche se lontane) e a tutte quelle che invece hanno storto il naso quando ho parlato loro di tracheotomia canina, scandalizzandosi.
Lo dedico ai miei genitori e al mio fidanzato.
Ai meravigliosi medici e allo staff della Clinica Veterinaria San Marco di Padova a tutte le persone che hanno condiviso quest’avventura con NOI entrando nella nostra vita  e facendoci sentire meno pazzi e meno soli.
Vi bacio e sempre #forzaDora

Accetta il cookie statistics, marketing per guardare questo video.

 

Beauty Blogger-Beauty Editor-MUA-Curvy Girl- Autrice di "Make-Up.Vi racconto i suoi segreti e la sua storia" Aliberti Editore

One Comment

  1. Ciao Roberta e Ciao Dora , innanzitutto Buon Natale ! Ho appena guardato il vostro video , e mi sono commossa tantissimo . Anch'io amo tantissimo gli animali ; ho avuto sia cani che gatti e l'ultimo è stato proprio un micione che ho desiderato da tutta una vita , un persiano ipertipico dolcissimo e buonissimo ; l'ho preso da cucciolino ,due mesi circa di vita e ha vissuto con me e con la mia famiglia per quasi 5 anni .Scrivo così pochi anni purtroppo ,perchè Camy era un cucciolino malato .All'età di due anni si è manifestata una malattia cardiaca che nonostante le cure dovute ( somministrazione giornaliera di atenololo + diuretico) me l'ha portato via nel giro di poco tempo .Ricordo quel maledetto 24 gennaio ,erano circa le 17 del pomeriggio ed ero lì con lui quando ha iniziato a respirare in modo strano ,come se producesse "bolle" dall'interno ;la corsa pazza dal suo vet e poi in una clinica specializzata a Samarate per la visita col cardiologo .Diagnosi :edema polmonare .Col cuore a pezzi l'ho dovuto lasciare là una notte e il giorno dopo sono andata a riprenderlo perchè ormai non c'era più nulla da fare .Ho portato a casa un gatto stanco ,con un forte scompenso cardiaco .Non ce l'abbiamo fatta ad aspettare ancora ,e l'abbiamo portato dal suo vet di fiducia dove l'ha messo a" dormire per sempre" .L'abbiamo seppellito in una bella aiuola davanti a casa e credimi da quando lui riposa là ,in un modo o nell'altro spuntano sempre fiori .Anche ora che è inverno sta nascendo qualcosa che non abbiamo piantato .Là proprio dove c'è lui sotto .Io lo chiamo il mio Camy dei miracoli . Mi manca ,ma ringrazio Dio per avermelo inviato anche se per poco ,perchè mi ha dato tanto amore , tanta tenerezza e mi ha insegnato a lottare ; lui amava il sole ,le passeggiate in auto .E' stato buono sempre ,anche con le flebo o durante le lunghe visite a cui veniva costantemente sottoposto .Pure i dottori mi dicevano " Ma sto micio è troppo buono ,mai visto un gatto così paziente ! " . Oddio ,Roby ,scusami per questo sfogo ,ma vedendo le vicessitudini di Dora ,è come rivivere le mie e di Camy . Vi abbraccio forte forte , e un grande FORZA DORA da parte mia . Baci Armida

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *