|| Capelli || Domande e risposte, taglio colore e prodotti

Capelli

Su Instagram stories ho aperto #AskRobyberta e vi siete decisamente scatenate!
Tra le domande più frequenti sicuramente quelle sui capelli.

Da quando li ho tagliati spesso amo giocare con l’asciugatura e da qualche mese o li lascio asciugare all’aria o li asciugo con il diffusore.
Il taglio sicuramente è fondamentale e su questo purtroppo non so aiutarvi perché lo realizzo in salone.

Il taglio si chiama “punte aria” ed è fondamentale per smuovere volumi nel modo giusto ma lasciare le lunghezze. Su Google potete trovare ulteriori informazioni.
Basta spiegare al vostro stylist che volete un taglio che crei giochi di volume, non troppo scalato ma che faccia gioco sul movimento.

Un trattamento che faccio a casa una volta al mese è quello per le doppie punte con una piastra apposita che “le mangia” della quale vi ho parlato in questo post.

Per quanto riguarda i prodotti che utilizzo un paio mi hanno davvero aiutato moltissimo.

Iniziamo dallo Shampoo.
In estate ormai una garanzia è quello Wella, della linea System Professional SOL1.
Pulisce i capelli da salsedine, cloro e dai prodotti oleosi che si usano al mare durante l’esposizione solare ma nutre i capelli lasciandoli idratati e luminosi.
Potete trovarlo nei saloni Wella.

 

Durante l’esposizione solare quest’anno ho utilizzato questo della linea Sun Care di Aveda.
Non appesantisce i capelli ma vi aiuta anche nello styling proteggendoli e aiutandovi a mantenere un movimento naturale.
E’ un prodotto resistente all’acqua e che difende dai raggi UV formando uno schermo protettivo invisibile per aiutare a proteggere i capelli dall’esposizione al sole fino a 16 ore, per minimizzare la perdita del colore, i danni e la secchezza..

  • parte di un defense and recovery system a tre fasi
  • I filtri UVA/UVB derivano dagli olii di corteggia del sempreverde e dall’albero della cannella e aiutano a proteggere i capelli dai danni provocati dal sole
  • la miscela antiossidante di estratto di tè verde, olio di semi di girasole organico certificato e vitamina E aiuta a proteggere contro i radicali liberi
  • Gli olii di burro di karité organico certificato, di cocco e di palma condizionano e districano
  • Una leggere miscela tropicale composa dalle essenze organiche certificate al 100% di neroli, ylang ylang e cisto selvatico

Se volete acquistarlo risparmiando un po’ potete trovarlo qui!

 

Il primo è questa maschera Gliss di Testanera che ristruttura la texture dei capelli fino alle punte.
Reidratare e riparare dopo lo shampoo con una maschera rigenerante (come le vacanze!) soprattutto se ha un profumo così buono è fondamentale per avere capelli sani che mantengono la piega!
Il suo plus? Basta tenerla sui capelli un minuto soltanto e il risultato saranno capelli luminosi , sani ma soprattutto sigillati poiché ricostruisce i legami tra le fibre capillari!
La maschera si chiama Fiber Therapy e qui potete trovare ulteriori informazioni.

Il prodotto che invece utilizzo tutte le volte per l’asciugatura è questa mousse di Sebastian; una mousse super morbida che da corpo ai capelli senza appiccicarli tra di loro.
Cosa fondamentale per ottenere un risultato mosso, con volume ma naturale.
Io utilizzo questa schiuma sia che io faccia l’asciugatura all’aria sia che io la faccia con il diffusore e il phon.
NON uso assolutamente piastre o arricciacapelli ma solo le mani per stropicciarli prima e durante l’asciugatura.

La mousse di chiama Sebastian Thickefy Foamla trovate qui e risparmierete parecchio, io inizialmente in salone la pagavo 15 euro in più!

 

 

 

Per il discorso colore non posso purtroppo aiutarvi in quanto il colore io non lo tocco da ben 8 mesi.
La base alle radici è il mio colore naturale e le punte schiarite sono vecchie schiariture.
Vi metto qualche foto  che magari potrà aiutarvi.

 

 

Beauty Blogger-Beauty Editor-MUA-Curvy Girl- Autrice di "Make-Up.Vi racconto i suoi segreti e la sua storia" Aliberti Editore

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *